VIAGGIO AL CENTRO DEL COLORE


ATTRAVERSO IL
MANDALA  
coloral’immaginariocollettivo
di Claudia De matteis

diydi Claudia De mattesdiid


 

Colori e mandala

I colori hanno un loro linguaggio, esercitano una certa attrattiva e costituiscono un pilastro  del pensiero simbolico, conservando il loro valore tradizionale di ordine biologico, cosmologico, psicologico e mistico. Colorare un MANDALA da una forte carica energetica, dovuta alla vibrazione del colore, forza che aiuta a sintonizzarci meglio con il nostro lavoro di ricerca. E non dimentichiamo l’attrattiva esercitata dal colore, sia sotto l’aspetto sensoriale e psicofisico, che modifica, attraverso la sensazione indotta, la percezione della realtà (tonalità, luminosità, intensità cromatica), che  sotto l’aspetto delle valenze simboliche, in grado di agire sullo stato mentale dell’individuo ( utile a livello terapeutico).

Linguaggio simbolico del colore

I colori hanno una loro carica energetica ed una propria vibrazione che permea l’intero ambiente. Questa vibrazione è capace di influenzare la percezione sensoriale, l’atteggiamento e gli stati emotivi delle persone. Attraverso i sensi il colore entra nella mente stimolando reazioni diverse da soggetto a soggetto. Alcuni colori sono riconosciuti come calmanti, altri come stimolanti, altri ancora come riequilibranti. La cromoterapia è molto usata a livello terapeutico, diversificando il linguaggio cromatico e le classificazioni degli effetti sulla psiche.

Mandala e personalità

Ad ognuno il compito di individuare e scegliere il proprio mandala, abbinato alla propria personalità, usufruendo di simpatiche  parole chiave divertenti quali i pianeti, i giorni della settimana, gli elementi, le simbologie, gli effetti psicologici e quelli fisici. Entra in una delle quattro stanze  MANDALA  COMMON IMMAGINATION, ed intraprendi il tuo viaggio col COLORE
giallo-verde-blu-azzurro-indaco-rosso-bianco-nero-grigio

 

 Macrocosmo:
l’universo inteso nella sua totalità e considerato come un grande organismo vivente
Microcosmo:
l’uomo inteso come una complessità di fenomeni che riassumono in se stessi l’ordine e la struttura dell’universo.

 

Il mandala consiste in una serie di forme concentriche, evocative di un passaggio tra diverse dimensioni: rappresenta il passaggio dal macrocosmo al microcosmo; esso è la soglia dei due

.
Scopo del Mandala

Il termine Mandala deriva dal sanscrito che ha come significato “cerchio o centro”. Rappresenta le forze dell’universo. Il medico psichiatra K.G.Jung affermò che il Mandala è un vero simbolo della vita immaginativa, dove il cerchio è collegato alla rappresentazione del sé, mentre il quadrato rimanda alla materia fisica; il triangolo rappresenta invece la natura divina degli uomini e delle cose del creato, mentre la croce rappresenta il mondo materiale. I simboli rappresentano una sorta di base della comunicazione. Il mandala può guidarci nella ricerca del nostro essere.

 

Viaggiare nel mondo dei Mandala

Stimola la creatività, la percezione, l’immaginazione e la fantasia. Esistono Mandala terapeutici nati per : fantasticare, meditare, concentrarsi.

 

M    a    n    d    a    l   a

Interpretazioni Cromoterapiche

Profili di personalità

Profili personalizzati  per bambini

 

Organizzazione work shop mandala a richiesta

Claudia De Matteis

VISUSVITA Centro Alternativo

         Info. 347-27.23.28.3

www.visusvita.com              info@visusvita.com

 

 
ASSOCIAZIONE CULTURALE APS
SENZA SCOPO DI LUCRO
VIA CASAMORATA, 2 - 47100 FORLI' (FC)
P.I. 03666350404
Tel.347-2723283 - email: info@ilcerchiodellavita.com