I SEGRETI DEI COLORI


Gli 8 colori superiori

Colori complementari :

rosso                 arancione           viola              magenta
turchese            blu                       giallo             verde

Meditazioni e Visualizazzioni:

Rosso fuoco
Arancione tramonto
Giallo girasole
Verde prato
Turchese cascata
Mare blu
Montagne viola
Nebbia rosa magenta

Rosso: stimola e aumenta la prontezza
Arancione: dà gioia e porta allegria
Giallo: positivo e luminoso
Verde: armonizza ed equilibra
Turchese: rinfrescante e calmante
Blu: tranquillizzante e calmante
Viola: favorisce la consapevolezza interiore
Magenta: amore e compassione
Colori
I segreti dei colori
Gli 8 colori superiori

Colori complementari :

rosso                 arancione           viola              magenta
turchese            blu                       giallo             verde

Meditazioni e Visualizazzioni:

Rosso fuoco
Arancione tramonto
Giallo girasole
Verde prato
Turchese cascata
Mare blu
Montagne viola
Nebbia rosa magenta

Rosso: stimola e aumenta la prontezza
Arancione: dà gioia e porta allegria
Giallo: positivo e luminoso
Verde: armonizza ed equilibra
Turchese: rinfrescante e calmante
Blu: tranquillizzante e calmante
Viola: favorisce la consapevolezza interiore
Magenta: amore e compassione
Qualità emozionali e mentali dei colori:

 

Il ROSSO: 1° colore dello spettro, parla di motivazione di stimolo, attività e volontà. Porta con se nuova vita e nuovi inizi. La sua energia è primaria. Viene associato con il calore e l’eccitazione, con l’iniziativa e la voglia di fare, e con lo spirito dell’avventura che ci risolleva. Persistenza, forza fisica, decisione e potere, sono i suoi tratti tipici. Benevolenza ed indulgenza sono due splendide qualità che appartengono a questo colore, insieme a prosperità e gratitudine. L’amore fisico e la passione carnale sono sinonimi del rosso. ESTROVERSO, STIMOLA VITALITA’.

L’ARANCIONE è estroverso e deciso come il rosso, ma in modo più costruttivo. L’arancione riflette l’entusiasmo unito ad una vivacità naturale ed istintiva. Questo colore è “provvidenziale”, e porta con sé, coraggio, forza, spontaneità e un atteggiamento positivo nei confronti della vita. Comunicatività, movimento e spirito d’iniziativa sono spesso legati a questo colore, il cui attributo più elevato è la felicità totale.

Il GIALLO è il colore più luminoso dello spettro, ed è quello che più assomiglia al sole. Porta con sé la speranza e la sensazione che finirà tutto bene. Ha un’aria radiosa, luminosa, allegra e vivace. Il giallo è di mentalità aperta e capace di ispirare; brilla e illumina, e alla sua vibrazione più positiva corrispondono saggezza e conoscenza. Emana logica e ragionevolezza, ed è in sintonia con la discriminazione intellettuale, l’acume e la risolutezza.

L’energia del VERDE riflette la capacità di condividere, l’adattabilità, la generosità e la cooperazione. Placa le emozioni, facilità la capacità di giudizio, e suggerisce consapevolezza e comprensione. E’ l’immagine della sicurezza e della protezione, e crea l’ambiente adatto a prendere le giuste decisioni. Dal naturale senso di giustizia del verde hanno origine spazio, libertà, armonia ed equilibrio. Il verde segnala il rinnovamento della vita, e la sua vibrazione più elevata riflette lo spirito dell’evoluzione.

Il TURCHESE possiede una vibrazione costante che non opprime e non si impone mai, in nessun modo. La sua aura di prontezza e consapevolezza assicura una notevole capacità di espressione. Questo colore chiaro e brillante ha una sua qualità di attenzione e apertura mentale che emana benessere. E’ tollerante, servizievole ed entusiasta. Il turchese fresco offre l’opportunità di cambiare e di raggiungere il massimo livello di trasformazione.

Il BLU segna l’ingresso nei regni più profondi dello spirito, e una delle sue caratteristiche più elevate è l’ispirazione. Il blu fa parte dello spettro freddo. Grazie alla sua immobilità e fede questo colore ispira devozione e fiducia. E’ un colore molto popolare, associato con il dovere, la bellezza e il tatto. La serenità del blu porta con sé pace, fede e sensazioni terapeutiche rilassanti cariche d’amore. La sua fluidità e la forza pacata di cui dispone sono caratteristiche molto gradevoli che suscitano ammirazione.

Il VIOLA riflette dignità, nobiltà e rispetto di sé. E’ il colore della regalità e, ai livelli più elevati, vibra con  la forza dell’integrazione e delle completezza. Quando per mezzo dell’energia psichica la sua qualità innata e il sintonia con visione e intuizione, il viola diventa l’artefice del destino umano. Capacità artistiche, tolleranza e considerazione sono associate al viola. Il suo potere calmante e consolante rappresenta una forma di idealismo pratico permeato di umiltà.

Il MAGENTA  è il colore più raffinato e sottile, in grado di trasformare il desiderio nel suo equivalente fisico. .Dedizione, rispetto, gratitudine e impegno, sono legati a questo colore, che esprime l’idealismo nella sua forma più pura ed elevata. Il magenta è l’ultimo tra i colori, e porta con sé un grado elevato di comprensione e maturità come conseguenza del suo passaggio attraverso tutti gli altri colori. Una certa abilità amministrativa e una forte compassione sono tipici di questo colore. Il magenta è gentile, caldo, corroborante e protettivo, e l’amore incondizionato o spirituale ne è la sua massima espressione

 

Qualità emozionali e mentali dei colori:

 

Il ROSSO: 1° colore dello spettro, parla di motivazione di stimolo, attività e volontà. Porta con se nuova vita e nuovi inizi. La sua energia è primaria. Viene associato con il calore e l’eccitazione, con l’iniziativa e la voglia di fare, e con lo spirito dell’avventura che ci risolleva. Persistenza, forza fisica, decisione e potere, sono i suoi tratti tipici. Benevolenza ed indulgenza sono due splendide qualità che appartengono a questo colore, insieme a prosperità e gratitudine. L’amore fisico e la passione carnale sono sinonimi del rosso. ESTROVERSO, STIMOLA VITALITA’.

L’ARANCIONE è estroverso e deciso come il rosso, ma in modo più costruttivo. L’arancione riflette l’entusiasmo unito ad una vivacità naturale ed istintiva. Questo colore è “provvidenziale”, e porta con sé, coraggio, forza, spontaneità e un atteggiamento positivo nei confronti della vita. Comunicatività, movimento e spirito d’iniziativa sono spesso legati a questo colore, il cui attributo più elevato è la felicità totale.

Il GIALLO è il colore più luminoso dello spettro, ed è quello che più assomiglia al sole. Porta con sé la speranza e la sensazione che finirà tutto bene. Ha un’aria radiosa, luminosa, allegra e vivace. Il giallo è di mentalità aperta e capace di ispirare; brilla e illumina, e alla sua vibrazione più positiva corrispondono saggezza e conoscenza. Emana logica e ragionevolezza, ed è in sintonia con la discriminazione intellettuale, l’acume e la risolutezza.

L’energia del VERDE riflette la capacità di condividere, l’adattabilità, la generosità e la cooperazione. Placa le emozioni, facilità la capacità di giudizio, e suggerisce consapevolezza e comprensione. E’ l’immagine della sicurezza e della protezione, e crea l’ambiente adatto a prendere le giuste decisioni. Dal naturale senso di giustizia del verde hanno origine spazio, libertà, armonia ed equilibrio. Il verde segnala il rinnovamento della vita, e la sua vibrazione più elevata riflette lo spirito dell’evoluzione.

Il TURCHESE possiede una vibrazione costante che non opprime e non si impone mai, in nessun modo. La sua aura di prontezza e consapevolezza assicura una notevole capacità di espressione. Questo colore chiaro e brillante ha una sua qualità di attenzione e apertura mentale che emana benessere. E’ tollerante, servizievole ed entusiasta. Il turchese fresco offre l’opportunità di cambiare e di raggiungere il massimo livello di trasformazione.

Il BLU segna l’ingresso nei regni più profondi dello spirito, e una delle sue caratteristiche più elevate è l’ispirazione. Il blu fa parte dello spettro freddo. Grazie alla sua immobilità e fede questo colore ispira devozione e fiducia. E’ un colore molto popolare, associato con il dovere, la bellezza e il tatto. La serenità del blu porta con sé pace, fede e sensazioni terapeutiche rilassanti cariche d’amore. La sua fluidità e la forza pacata di cui dispone sono caratteristiche molto gradevoli che suscitano ammirazione.

Il VIOLA riflette dignità, nobiltà e rispetto di sé. E’ il colore della regalità e, ai livelli più elevati, vibra con  la forza dell’integrazione e delle completezza. Quando per mezzo dell’energia psichica la sua qualità innata e il sintonia con visione e intuizione, il viola diventa l’artefice del destino umano. Capacità artistiche, tolleranza e considerazione sono associate al viola. Il suo potere calmante e consolante rappresenta una forma di idealismo pratico permeato di umiltà.

Il MAGENTA  è il colore più raffinato e sottile, in grado di trasformare il desiderio nel suo equivalente fisico. .Dedizione, rispetto, gratitudine e impegno, sono legati a questo colore, che esprime l’idealismo nella sua forma più pura ed elevata. Il magenta è l’ultimo tra i colori, e porta con sé un grado elevato di comprensione e maturità come conseguenza del suo passaggio attraverso tutti gli altri colori. Una certa abilità amministrativa e una forte compassione sono tipici di questo colore. Il magenta è gentile, caldo, corroborante e protettivo, e l’amore incondizionato o spirituale ne è la sua massima espressione

 

Forma e colori
I colori e la loro forma nella lettura riflessa dei colori

 

ROSSO                                                                                 (quadrato)
E’ rappresentato da un quadrato i cui lati diritti suggeriscono la struttura fisica essenziale che riflette STABILITA’ e SOLIDITA’. E’ i colore più denso dello spettro, e la forma a lui associata è quella più adatta a esprimere CONSISTENZA, FERMEZZA e FORZA FISICA. Il quadrato implica rigidità, tensione e le caratteristiche legate alla sicurezza, tutti gli aspetti legati anche al colore rosso.

ARANCIONE                                                                        (rombo)
E’ rappresentato da un rombo, che contiene gli stessi lati diritti del rosso. Il disegno potrebbe sembrare somigliante, se non fosse che è stato girato di lato e nel suo movimento si è allungato e sotto. Porta con sé elementi sia del rosso che del giallo, i colori che precedono e seguono l’arancione stesso. I lati dell’arancione sono obliqui e indicano una maggiore flessibilità nei movimenti rispetto al rosso, oltre alla sua qualità emergente che consiste nel passare dalla solidità fisica del rosso alla leggerezza del giallo, il colore che lo segue.

GIALLO                                                                                (triangolo)
E’ rappresentato da un triangolo con la punta rivolta verso l’alto. Il lato diritto che sta alla base implica un solido contatto con la terra, e i due la ti obliqui che si incontrano in cima dirigono l’attenzione verso l’alto, verso il sole e l’acquisizione della conoscenza e della saggezza. Questa forma, così come il suo colore, sostiene e ispira.

VERDE                                                                                  (cerchio)
E’ rappresentato da un cerchio la cui forma esprime le qualità di equilibrio, armonia e protezione. E’ liscio e rotondo,                , senza punte, e riflette il colore verde. Rappresenta sicurezza e libertà, e la mancanza di imposizioni sugli altri. In qualunque direzione sia rivolta, questa figura rimane sempre uguale, solida e neutrale.

TURCHESE                                                                          (triangolo)
E’ rappresentato da un triangolo rovesciato: l’energia viene concentrata e indirizzata dall’alto verso il basso. Il lato diritto è in cima al triangolo rovesciato e indica che la sua solidità risiede in ambito spirituale, mentre i due lati obliqui sono diretti verso il basso e cercano di affondare nella sua energia complementare, il rosso. Con il passaggio dal regno spirituale a quello più terreno si possono verificare molti cambiamenti, che sono poi la caratteristica di base del colore turchese.

BLU                                                                                      (esagono)
E’ rappresentato da un esagramma, quattro lati sono diagonali e formano due punte, una in cima e una sul fondo. La punta rivolta verso l’alto aspira alla saggezza spirituale e all’intuizione, mentre quella rivolta verso il basso è diretta all’energia fisica dell’arancione. Due la ti diritti sorreggono le punte, simili a pilastri o colonne che ispirano onestà, forza spirituale e sincerità. L’esagramma suggerisce un’espansione graduale, profondità e calma. Ha il potere di agire da catalizzatore mentre il movimento dell’energia può essere diretto sia verso il mondo spirituale che verso il mondo fisico.

VIOLA                                                                                   (pentagono)
E’ rappresentato da un pentagono capovolto che ha cinque lati di cui uno solo orizzontale posto alla base della figura per indicare solidità e forza nel mondo spirituale e in quello fisico. Altri due lati formano una punta alla base della figura, suggerendo un movimento verso la dimensione fisica e il desiderio complessivo di essere maggiormente legati alla terra, più stabili e solidi. A questi la ti se ne aggiungono altri due obliqui che uniscono la base alle punte su entrambi i lati. Il pentagono rovesciato, così come il viola, aspira a una, maggiore praticità usando le sue qualità di base per integrare e unificare la comprensione spirituale con una forma di espressione più fisica e terrena.

MAGENTA                                                                            (pentagono)
E’ rappresentato da un pentagono diritto, in pratica la stessa forma del viola rovesciata. La coma della figura è formata da una punta che riflette il desiderio di essere meglio connessi con le dimensioni spirituali del cosmo e dell’universo. La base è un lato diritto orizzontale che indica la possibilità di essere allo stesso tempo saldi e concreti. La punta e la base sono uniti da due lati, uno per parte. Questi due lati obliqui vanno dalla base verso l’alto e suggeriscono la capacità di aprirsi. Infatti le caratteristiche di questo colore sono sia spirituali che fisiche. Tutto ciò si lega perfettamente con il magenta che è un colore prevalentemente caldo e contiene una forte componente di rosso. In generale questa figura simbolizza la completezza, l’unicità e l’armonia universale.

 

Forma e colori
I colori e la loro forma nella lettura riflessa dei colori

 

ROSSO                                                                                 (quadrato)
E’ rappresentato da un quadrato i cui lati diritti suggeriscono la struttura fisica essenziale che riflette STABILITA’ e SOLIDITA’. E’ i colore più denso dello spettro, e la forma a lui associata è quella più adatta a esprimere CONSISTENZA, FERMEZZA e FORZA FISICA. Il quadrato implica rigidità, tensione e le caratteristiche legate alla sicurezza, tutti gli aspetti legati anche al colore rosso.

ARANCIONE                                                                        (rombo)
E’ rappresentato da un rombo, che contiene gli stessi lati diritti del rosso. Il disegno potrebbe sembrare somigliante, se non fosse che è stato girato di lato e nel suo movimento si è allungato e sotto. Porta con sé elementi sia del rosso che del giallo, i colori che precedono e seguono l’arancione stesso. I lati dell’arancione sono obliqui e indicano una maggiore flessibilità nei movimenti rispetto al rosso, oltre alla sua qualità emergente che consiste nel passare dalla solidità fisica del rosso alla leggerezza del giallo, il colore che lo segue.

GIALLO                                                                                (triangolo)
E’ rappresentato da un triangolo con la punta rivolta verso l’alto. Il lato diritto che sta alla base implica un solido contatto con la terra, e i due la ti obliqui che si incontrano in cima dirigono l’attenzione verso l’alto, verso il sole e l’acquisizione della conoscenza e della saggezza. Questa forma, così come il suo colore, sostiene e ispira.

VERDE                                                                                  (cerchio)
E’ rappresentato da un cerchio la cui forma esprime le qualità di equilibrio, armonia e protezione. E’ liscio e rotondo,                , senza punte, e riflette il colore verde. Rappresenta sicurezza e libertà, e la mancanza di imposizioni sugli altri. In qualunque direzione sia rivolta, questa figura rimane sempre uguale, solida e neutrale.

TURCHESE                                                                          (triangolo)
E’ rappresentato da un triangolo rovesciato: l’energia viene concentrata e indirizzata dall’alto verso il basso. Il lato diritto è in cima al triangolo rovesciato e indica che la sua solidità risiede in ambito spirituale, mentre i due lati obliqui sono diretti verso il basso e cercano di affondare nella sua energia complementare, il rosso. Con il passaggio dal regno spirituale a quello più terreno si possono verificare molti cambiamenti, che sono poi la caratteristica di base del colore turchese.

BLU                                                                                      (esagono)
E’ rappresentato da un esagramma, quattro lati sono diagonali e formano due punte, una in cima e una sul fondo. La punta rivolta verso l’alto aspira alla saggezza spirituale e all’intuizione, mentre quella rivolta verso il basso è diretta all’energia fisica dell’arancione. Due la ti diritti sorreggono le punte, simili a pilastri o colonne che ispirano onestà, forza spirituale e sincerità. L’esagramma suggerisce un’espansione graduale, profondità e calma. Ha il potere di agire da catalizzatore mentre il movimento dell’energia può essere diretto sia verso il mondo spirituale che verso il mondo fisico.

VIOLA                                                                                   (pentagono)
E’ rappresentato da un pentagono capovolto che ha cinque lati di cui uno solo orizzontale posto alla base della figura per indicare solidità e forza nel mondo spirituale e in quello fisico. Altri due lati formano una punta alla base della figura, suggerendo un movimento verso la dimensione fisica e il desiderio complessivo di essere maggiormente legati alla terra, più stabili e solidi. A questi la ti se ne aggiungono altri due obliqui che uniscono la base alle punte su entrambi i lati. Il pentagono rovesciato, così come il viola, aspira a una, maggiore praticità usando le sue qualità di base per integrare e unificare la comprensione spirituale con una forma di espressione più fisica e terrena.

MAGENTA                                                                            (pentagono)
E’ rappresentato da un pentagono diritto, in pratica la stessa forma del viola rovesciata. La coma della figura è formata da una punta che riflette il desiderio di essere meglio connessi con le dimensioni spirituali del cosmo e dell’universo. La base è un lato diritto orizzontale che indica la possibilità di essere allo stesso tempo saldi e concreti. La punta e la base sono uniti da due lati, uno per parte. Questi due lati obliqui vanno dalla base verso l’alto e suggeriscono la capacità di aprirsi. Infatti le caratteristiche di questo colore sono sia spirituali che fisiche. Tutto ciò si lega perfettamente con il magenta che è un colore prevalentemente caldo e contiene una forte componente di rosso. In generale questa figura simbolizza la completezza, l’unicità e l’armonia universale.

 

 
ASSOCIAZIONE CULTURALE APS
SENZA SCOPO DI LUCRO
VIA CASAMORATA, 2 - 47100 FORLI' (FC)
P.I. 03666350404
Tel.347-2723283 - email: info@ilcerchiodellavita.com